Al Teatro alla Scala la prima del Don Carlo. Ovazione per riconoscimento canto lirico italiano

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Al Teatro alla Scala va in scena il ‘Don Carlo’ di Giuseppe Verdi che inaugura la stagione 2023/2024. La Scala ha tributato un applauso alla decisione dell'Unesco di decretare il canto lirico italiano patrimonio immateriale dell'umanità. E' stato il sovrintendente Dominique Meyer ad annunciare la novità dal palcoscenico prima dell'inizio della rappresentazione dell'opera 'Don Carlo' e poi è scattata l'ovazione del pubblico. ''Sono da sempre una amante della lirica, sono un’abbonata da tanti anni alla Scala e ho cominciato dal loggione. Questo è un punto da ricordare'', ha detto all'Adnkronos la senatrice Liliana Segre entrando alla Scala per la prima. ''Oggi Milano al centro del mondo, un grande orgoglio per la mia città'', le parole all'Adnkronos del ministro e leader della Lega, Matteo Salvini, accompagnato dalla fidanzata Francesca Verdini. "Oggi Milano – ha ribadito – è al centro del mondo grazie alla Scala e ne sono orgoglioso. Io ho scelto Milano per il G7 dei trasporti nel prossimo aprile. Sono ministro di tutta l'Italia e di tutti gli italiani però essendo nato a Milano per me Milano è sempre Milano". —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Matteo Mainardi ospite a il Millimetro
Usa, Biden si ritira: sale Kamala Harris
Stop ai telefoni nelle scuole Usa
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter