Bahamas, bambino di 10 anni attaccato da squalo in piscina resort

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Un bambino di 10 anni è stato attaccato alle Bahamas da uno squalo all'interno di una piscina di un resort nella quale era possibile fare il bagno assieme ai pescecani. Testimoni affermano di aver visto una “pozza di sangue” nell'acqua dopo che il ragazzo, originario del Maryland negli Stati Uniti, è stato aggredito. È stato portato in ospedale ed è in condizioni stabili e la polizia ha avviato un'indagine. L'attacco è avvenuto all'Atlantis Resort, un comprensorio composto da hotel, casinò e parchi acquatici che domina Paradise Island, tra i quali è presente anche l'attrazione 'Passeggiata con gli squali', dove è avvenuto l'incidente. L'attrazione è stata rimossa per il momento dal sito web del resort.  "Appena il ragazzino si è immerso", ha detto un testimone ai media statunitensi, "abbiamo visto lo squalo avvicinarsi a lui e poi solo una pozza di sangue". Secondo quanto riferito, il bambino urlante è stato portato in un pronto soccorso sull'isola mentre gli altri visitatori sono immediatamente usciti dalla piscina.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

America sconvolta per l'attentato al presidente Trump
Il caso della guerra immobile in Libano
La nuova tecnologia pronta a stravolgere le nostre abitudini
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter