Google licenzierà fino a 1.000 dipendenti, pesa la concorrenza dell’Intelligenza artificiale

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Taglio fino a mille posti di lavoro da Google. Il colosso high tech ha annunciato di aver eliminato "alcune centinaia di ruoli" in ciascuna delle sue divisioni hardware, ingegneria e Google Assistant; allo stesso tempo ha annunciato la riorganizzazione delle squadre di Devices & Services responsabili dell'hardware di Pixel, Nest e Fitbit. Complessivamente gli esuberi potrebbero arrivare a circa 1.000 posizioni, secondo quanto riporta il sito The Verge. "Alcuni team stanno continuando a fare questi tipi di cambiamenti organizzativi, che includono l'eliminazione di alcuni ruoli a livello globale", ha detto al sito Usa la portavoce di Mountain View Courtenay Mencini.  
All'attivo 180mila dipendenti, i licenziamenti di Google sono ad ogni modo segno della crisi che colpisce il settore tecnologico sotto la crescente concorrenza nell'Intelligenza artificiale con l'avvento di ChatGpt. Solo ieri Amazon aveva annunciato una nuova ondata di licenziamenti. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Stop ai telefoni nelle scuole Usa
Problemi per i pescatori e meno per i ristoratori
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter