Lienz, prima manche Gigante: Shiffrin fa il vuoto. Male Brignone e Bassino

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Mikaela Shiffrin in testa nella prima manche del gigante di Lienz (Austria) che vede Federica Brignone in quinta posizione a 1″63. La statunitense si è trovata a proprio agio tra le maglie strette e sul ghiaccio del tracciato tirolese, fermando il cronometro sull’1’01″82 con un vantaggio di 0″63 sulla svedese Sara Hector ed 1″03 sulla norvegese Ragnhild Mowinckel. Quarto posto provvisorio quindi per la svizzera Lara Gut Berhrami (1″49) che precede Brignone e la neozelandese Alice Robinson, appaiate in quinta piazza. Un paio di errori di linea nel secondo settore della Schlossberg hanno frenato la discesa di Brignone, vincitrice degli ultimi due giganti di Coppa del Mondo disputati, a Tremblant (Canada) ma il podio appare ancora a tiro per la trentatreenne di La Salle. Buon decimo posto a metà gara per Sofia Goggia (+1″76) con Elisa Platino ventunesima a 2″63 appena davanti ad Asja Zenere e Roberta Melesi appaiate in 23esima piazza a 2″64 da Shiffrin. Trova spazio nella seconda manche anche Lara Della Mea, trentesima a 3″15; non qualificata Laura Pirovano, 49esima. Finisce troppo presto invece la gara di Marta Bassino, scivolata in una curva verso sinistra dopo una decina di porte. La seconda manche è in programma alle 13:15. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Matteo Mainardi ospite a il Millimetro
Usa, Biden si ritira: sale Kamala Harris
Stop ai telefoni nelle scuole Usa
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter