Mes, Fontana: “Giurì d’onore chiesto da Conte si farà, Mulè sarà il presidente”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – "Si farà il giurì d'onore" chiesto da Giuseppe Conte sul caso del fax sventolato in aula da Giorgia Meloni sul Mes, "il presidente sarà Giorgio Mulè e auspico che si possa dirimere questa questione". Così il presidente della Camera, Lorenzo Fontana, incontrando la stampa parlamentare.  "Io ho preso una decisione – ha spiegato Fontana – ma aspettavo venisse" ufficializzata con la lettura in Aula. "Il Parlamento è sempre sovrano, la maggioranza dei parlamentari ha deciso di esprimersi in questo modo, questa è la democrazia. C'era da fare un passaggio parlamentare. Non posso che accettare questo verdetto in base al principio democratico".  La richiesta era stata avanzata dal presidente M5S lo scorso 18 dicembre per "ristabilire la verità dei fatti e ripristinare l'onore minato dal comportamento menzognero della presidente Meloni" che, era l'accusa di Conte, "ha scelto di mentire al Parlamento e a tutti i cittadini, sostenendo che il mio governo aveva dato il via libera al Mes nel gennaio 2021, senza mandato parlamentare e con il favore delle tenebre, lo avrebbe fatto quando ormai si era dimesso, con gli scatoloni pronti. Meloni ha mentito consapevole di mentire, era deputata quando il 9 dicembre 2020 in Parlamento – ricostruisce il leader M5S – abbiamo tenuto un ampio dibattito sul Mes, certificato anche dagli atti". "Al contrario di quello che ha affermato Meloni, il tutto è stato fatto alla luce del sole", nel dicembre 2020 "c'è stato un ampio dibattito e il pieno coinvolgimento del Parlamento". Dunque dalla premier, accusa Conte, "un cumulo di falsità, che disonora la massima istituzione di governo".  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il caso della guerra immobile in Libano
La nuova tecnologia pronta a stravolgere le nostre abitudini
Dopo 1901 giorni trascorsi in carcere, Assange ha evitato l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter