‘Testamento colombiano’ Berlusconi, Fascina sentita in procura

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Quella di Marta Fascina, 33enne deputata di Forza Italia, ex compagna di Silvio Berlusconi, potrebbe essere una testimonianza chiave per chiarire la vicenda del presunto testamento colombiano del fondatore di Forza Italia. Testamento di cui parla l’imprenditore torinese Marco Di Nunzio, che reclama un apparente lascito a suo favore da parte del Cavaliere. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera di oggi alla Fascina in Procura a Milano sarebbe infatti stato chiesto se il 21 settembre 2021, il suo compagno fosse dal notaio di Cartagena per stilare il testamento, come sostiene Di Nunzio. Di fronte al procuratore di Milano Marcello Viola e alla sostituta Roberta Amadeo Fascina ha sfogliato un'agenda con gli impegni di Berlusconi in quei giorni, escludendo che l'azzurro si trovasse in Colombia. Sulla vicenda, che si arricchisce oggi di un nuovo capitolo, la procura di Milano ha aperto un fascicolo per falso in testamento e tentata truffa. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Presto un nuovo progetto potrebbe rivoluzionare il mondo geopolitico
Il rinoceronte lanoso estinto 10mila anni fa
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter