Amy Schumer, l’annuncio: “Ho la sindrome di Cushing”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – L'attrice e regista Amy Schumer ha rivelato di soffrire della sindrome di Cushing, causata da un eccesso dell'ormone cortisolo nel suo corpo. A rivelarlo i media internazionale, tra cui la Bbc, citando la newsletter News Not Noise. L'artista ha parlato della sua condizione dopo essere stata inondata di commenti sul suo viso, che i fan avevano trovato "più gonfio" durante le recenti interviste televisive. Nella sua risposta iniziale, Schumer aveva attribuito il cambiamento nel suo aspetto all'endometriosi. Successivamente, l'attrice ha reso nota al pubblico la diagnosi di Cushing, dicendo di sentirsi "rinata". "Esistono alcuni tipi di Cushing. Alcuni possono essere fatali, richiedono un intervento chirurgico al cervello o la rimozione delle ghiandole surrenali", ha detto l'attrice alla newsletter News Not Noise. "Io ho il tipo di Cushing che si risolverà da solo e sono sana, è stata la più grande notizia immaginabile", ha aggiunto. La sindrome di Cushing si verifica quando una persona ha livelli elevati di cortisolo -il principale ormone dello stress- all'interno del corpo per un lungo periodo. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter