Atalanta-Bologna 1-2, vittoria in rimonta con gol di Zirkzee e Ferguson

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Il Bologna vince 2-1 in rimonta sul campo dell'Atalanta oggi nel match in calendario per la 27esima giornata di Serie A. I bergamaschi sbloccano il risultato con Lookman al 28'. Il Bologna ribalta il match nella ripresa nel giro di 3 minuti. Zirkzee pareggia al 57' su calcio di rigore e Ferguson firma il 2-1 al 61'. La vittoria permette alla formazione allenata da Thiago Motta di salire a 51 punti e consolidare il quarto posto, l'ultimo utile per la qualificazione alla prossima Champions League, con 4 punti di vantaggio sulla Roma. L'Atalanta, ferma a quota 46, scivola in sesta posizione.  Per lo scontro con i rossoblu Gasperini sceglie Lookman dal 1', con Scamacca ancora in panchina. A centrocampo Pasalic al posto di Ederson, mentre sulla corsia laterale di destra è stato preferito Zappacosta a Holm con De Ketelaere di punta. Dall'altra parte Thiago Motta schiera ancora Fabbian titolare e manda in campo Ndoye dal 1' e Ferguson. In difesa c'è Calafiori al fianco di Beukema. In avanti sempre Zirkzee. Primo tempo divertente con tante giocate e occasioni da entrambe le parti e continui ribaltamenti di fronte. Al 2' subito Atalanta pericolosa con De Ketelaere, innescato benissimo da Ruggeri ma il belga manda alto da posizione ravvicinata. Al 10' ancora pericolosa la Dea ancora con Ruggieri ma la difesa libera. Al 12' reazione del Bologna con Fabbian che di testa manda di poco sopra la traversa. Al 16' tocca ancora all'Atalanta rendersi pericoloso con Lookman ma è bravo Skorupski a respingere. A sbloccare il risultato poi sono proprio gli orobici, con Lookman al 28' che è veloce nel tapin vincente dopo una respinta non perfetta di Skorupski. La reazione del Bologna si vede subito ad inizio ripresa. Al 55' Calafiori anticipa Kolasinac e conclude a botta quasi sicura ma è fantastico l'intervento di Carnesecchi a bloccare sulla linea. Al 58' arriva il pari della squadra di Thiago Motta. Non sbaglia dal dischetto Zirkzee che trova il gol numero 10 in Serie A. Penalty assegnato per un fallo di Koopmeiners su Saelemaekers. Passa pochissimo e il Bologna raddoppia. Al 61' è perfetto il tiro di prima intenzione di Ferguson che supera Carnesecchi per l'1-2. La squadra di Gasperini prova subito a reagire e al 74' arriva una grande occasione per Miranchuk con un tiro dalla distanza che Skorupski devia in calcio d'angolo. L'Atalanta tutta nella metà campo avversaria si scopre inevitabilmente, Carnesecchi si supera in almeno due occasioni evitando il tris emiliano. Il Bologna vince, il volo verso la Champions continua. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Un racconto comico sul percorso di una banconota
Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter