Atreju, Fiorello ironizza su Schlein: “L’ha cercato su Google Maps e…”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Nuova puntata per 'Viva Rai2!'. In diretta dal 'glass' del Foro Italico, Fiorello ha ironizzato sui principali temi che dominano i giornali di oggi, 16 novembre 2023. A cominciare dall'invito di Giorgia Meloni ad Elly Schlein alla kermesse di Fratelli d'Italia ad Atreju. “A quanto pare Giorgia Meloni ha invitato Elly Schlein ad Atreju – ha commentato – Convinta che fosse una località, Schlein ha cercato Atreju su Google Maps ed è finita in un paese del Signore degli Anelli. Alla fine – conclude tra le risate in studio – ha ringraziato per l’invito, ma non ha accettato. ‘Non ho nulla di nero da mettermi’ pare sia stata la sua risposta”. Ma Fiorello, insieme a Biggio, Casciari e a tutta la banda, non poteva non parlare dello scontro sullo sciopero generale dei trasporti, ridotto dai sindacati da 8 a 4 ore dopo la firma dell’ordinanza da parte di Matteo Salvini. “Che poi a pensarci bene – ha ironizzato Fiorello – esistono anche delle soluzioni intermedie: ad esempio, i conducenti potranno guidare, ma a braccia incrociate. Quando si dice ‘oggi i lavoratori incroceranno le braccia'”. Bersaglio dell’ironia di Fiorello è poi, ancora una volta, la politica: “Alle accuse di squadrismo, Salvini si è risentito” – ha continuato lo showman – “pare che abbia indossato una felpa con scritto ‘non mi hai fatto niente faccia di serpente’. Insomma, non se l’è presa!”. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Assange, finalmente libero
Assange patteggia con gli Usa e lascia il Regno Unito
Il cemento è un elemento chiave per il futuro del Pianeta
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter