Attentato Parigi, chi è l’aggressore

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Islamico radicalizzato, Armand R. è nato in Francia nel 1997. Ieri sera ha aggredito e ucciso al grido di 'Allah Akbar' un turista tedesco vicino alla Torre Eiffel a Parigi. Due i feriti. L'aggressore è di nazionalità francese ma di origine iraniana, riporta Le Parisien. E

ra già stato arrestato
nel 2016 e, poi, condannato a cinque anni di carcere per aver pianificato un attentato a La Defénce (Hauts de Seine), di cui un anno con la sospensione. Molto attivo sui social, secondo Le Monde, avrebbe pubblicato un video lo stesso giorno dicendo di voler compiere un attentato. Era in cura psichiatrica, secondo il ministro dell'Interno Darmanin. Era nella lista S dell'Islam radicale e avrebbe detto alla polizia di voler morire da martire perché non sopportava che "gli arabi venissero uccisi in tutto il mondo". È stato messo in custodia di polizia per omicidio e tentato omicidio.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Stop ai telefoni nelle scuole Usa
Problemi per i pescatori e meno per i ristoratori
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter