Auto, Ue sospetta cartello gomme: ispezioni in corso in aziende produttrici

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – La Commissione Europea sta effettuando ispezioni senza preavviso nelle sedi di aziende attive nel settore degli pneumatici in "diversi Stati membri". Lo comunica l'esecutivo Ue, che teme che le società ispezionate (i nomi non sono pubblici) possano aver violato le norme antitrust che vietano i cartelli e le pratiche commerciali restrittive. I prodotti interessati dalle ispezioni sono pneumatici nuovi per autovetture, furgoni, camion e autobus venduti nello Spazio Economico europeo. La Commissione "teme che tra le società controllate sia avvenuto un coordinamento dei prezzi, anche tramite comunicazioni pubbliche". I funzionari erano accompagnati dai colleghi delle autorità antitrust degli Stati membri in cui sono state effettuate le ispezioni. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La guida agli Europei 2024
L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter