Avv. Maria Grazia Piccinini: “Dai problemi di sovraindebitamento si può uscire”

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Non tutti sanno che esistono delle tutele importanti per chi si trova in difficoltà finanziaria. La legge può aiutare chi è in una situazione di sovraindebitamento, dalla riduzione dei debiti fino al totale azzeramento. Lanciano, 5 febbraio 2024. Mai come in questo momento molte persone si trovano in difficoltà finanziaria a causa del periodo di crisi, per la mancanza o la perdita del lavoro, per impegni pregressi con le banche o per l’aumento dei tassi. Non riuscire a rispettare gli impegni presi con gli istituti bancari può provocare effetti negativi sulla vita quotidiana. Parliamo di una situazione di sovraindebitamento, ossia uno squilibrio permanente “tra l’attivo e il passivo” di tutti i debiti, superiore alla propria capacità reddituaria e ai beni di proprietà. Esistono, però, molte tutele dal punto di vista legale, delle quali molti non sono a conoscenza.  «Una situazione debitoria non è la fine della propria esistenza – sottolinea l’avvocato Maria Grazia Piccinini, con esperienze legali in crisi da sovraindebitamento e piani di ristrutturazione del consumatore – Sussiste una legge che permette a tutti di ricominciare a vivere, ma non è molto conosciuta né molto praticata, per diffidenza ed ignoranza. Molti riescono a sospendere i pagamenti ed ottengono un periodo di respiro. Però non vuol dire risolvere la propria situazione finanziaria, ma piuttosto allungare i tempi e quindi aumentare il problema. Invece ci sono tanti che stanno uscendo dall'incubo, supportati da chi ha esperienza in questa materia. Invito le persone a non vergognarsi nel trovarsi in uno stato di difficoltà economica e di non nasconderlo. È assolutamente sbagliato, perché così si ottiene il risultato opposto e un aggravarsi della propria condizione. In un’economia così veloce basta pochissimo per passare da uno stato di benessere al sovraindebitamento». In tanti stanno già accedendo alla procedura per risolvere la crisi da sovraindebitamento e altri possono ancora farlo, vincendo la diffidenza. Si tratta, infatti, di una legge che si rivolge a tutti e non soltanto casi estremi. «Ogni circostanza può essere di per sé estrema, soprattutto in questi momenti di crisi generale – evidenzia l’avvocato Piccinini -. La soluzione c'è e si può trovare insieme al proprio avvocato. Faccio un esempio per far comprendere meglio, con un fatto veramente accaduto ma usando nomi di fantasia. Lucia e Mario sono sposati con tre figli, hanno comprato una villetta e sembra tutto perfetto. Da un giorno all’altro perdono entrambi il lavoro ed iniziano a passare molte difficoltà fino ad essere sul punto di vedersi sottrarre la casa. Sono quasi rassegnati, ma vengono a conoscenza di questa possibilità legale ed oggi sono riusciti a salvare la loro casa e vivono una vita serena. Basta veramente poco per far cadere le persone in una gabbia dalla quale poi faticano ad uscire. È in questo contesto che diventa importante il ruolo di un professionista esperto, capace di analizzare la situazione e risolverla positivamente».  L’avvocato Maria Grazia Piccinini è titolare da oltre 30 anni di uno studio legale a Lanciano, in provincia di Chieti. Segue varie problematiche quali le crisi da sovraindebitamento, la conflittualità relativa alle separazioni e divorzi, la questione minori. •CONTATTI : http://www.facebook.com/mgraziapiccinini
 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'ambiente distrutto dalla zootecnica
L'algoritmo avanza e presto la tecnologia potrebbe entrare nelle battaglie
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter