Benessere psicologico, a Milano la campagna ironica di MediaOne e UnoBravo

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Ha l'obiettivo di promuovere il benessere psicologico in Italia la nuova campagna pubblicitaria realizzata da MediaOne, primaria società concessionaria di pubblicità, in collaborazione con UnoBravo, servizio di psicologia online e società benefit. Attiva fino a febbraio 2024, realizzata internamente dal team creativo di UnoBravo e pianificata da MediaOne – spiega una nota – la campagna è pianificata sull'intero circuito della stazione di Milano Cadorna e si compone di due fasi con headline ironiche e provocatorie. "Siamo molto felici di collaborare con UnoBravo – dichiara Riccardo Parigi, amministratore unico di MediaOne – La loro campagna è un messaggio forte e importante, che vogliamo diffondere il più possibile. Crediamo che sia fondamentale sensibilizzare le persone sul tema del benessere psicologico e che la nostra rete di stazioni ferroviarie sia il luogo ideale per farlo". La nuova campagna UnoBravo "vuole passare con empatia due messaggi chiave – afferma Angela Sansone, Head of Marketing di UnoBravo – Con la fase teasing si vuole normalizzare il fallimento dei buoni propositi, alleggerirci dalla pressione sul risultato e spingerci ad accoglierci di più. Successivamente, attraverso la fase branded, invitiamo a intraprendere un percorso di evoluzione e crescita più sostenibile, duraturo e di impatto, anche con il supporto della psicologia. I buoni propositi sono spesso un'illusione o una distrazione – sottolinea – La vera chiave per una vita appagante dipende più dalla nostra capacità di accettarci e dal nostro benessere mentale, e non da obiettivi esterni. In UnoBravo siamo fiduciosi che questo stimolo possa aiutare tante persone a occuparsi di sé e spronarle ad iniziare l'anno con un percorso di trasformazione positivo". La campagna si sviluppa in due fasi core. La prima, in fase di teaser, ha utilizzato headline ironici e provocatori per sottolineare il fatto che spesso i buoni propositi possono essere rigidi e teorici e si trasformano, in poco tempo, in motivo di frustrazione invece che di stimolo. Tra le headline utilizzate ci sono: 'Quest'anno non è giornata'; 'E anche quest'anno ci riprovo l'anno prossimo', oppure 'Ceo dei buoni propositi falliti'. La seconda parte, in fase di unveiling, ha utilizzato slogan più concreti. Invitano tutte le persone raggiunte a mettere se stessi al centro, prima di stabilire compiti e crearsi aspettative poco raggiungibili. Per questo, alcune delle headline utilizzate sono: 'Leggere di più. Specialmente quello che ho dentro'; 'Allenarmi di più. Soprattutto ad ascoltare le mie emozioni' e 'Tenere in ordine dentro casa. Ma anche dentro la mia testa'. —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter