Black Friday in arrivo, ‘venerdì nero’ delle offerte il 24 novembre

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Il Black Friday 2023 sta arrivando: la giornata dedicata agli sconti pazzi quest’anno sarà venerdì 24 novembre. Da tradizione il 'venerdì nero' cade il giorno dopo il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento; questo perché la giornata dedicata agli acquisti prenatalizi ha le sue origini in America, anche se ormai è entrata a tutti gli effetti tra le ricorrenze presenti anche nelle agende degli italiani. Dal 2015 in poi non vi è più stata una divisione così netta tra Black Friday e Cyber Monday, ma si è iniziato a considerare le promozioni per l'intero periodo di quattro giorni. Il primo giorno utile di offerte è diventato così quello più profittevole in termini di ricerche online. 
Nonostante sia ancora alta l’aspettativa dei consumatori per le promozioni dei quattro giorni di Black Friday – dal venerdì del tradizionale Black Friday al lunedì successivo, ovvero il Cyber Monday – nel corso degli ultimi anni sono sempre più gli utenti che hanno approfittato delle offerte proposte dagli e-commerce anche nel corso dell’intero mese di novembre, nelle settimane precedenti all’evento tanto atteso. Infatti, se nel 2018 su Trovaprezzi.it la quota di ricerche dei quattro giorni di offerte pazze rispetto all’intero mese si attestava al 20%, l’anno successivo è calata al 19% per poi scendere progressivamente al 18% nel 2020, al 17% nel 2021 e al 16% nel 2022. Sono state circa 4milioni e 500mila le ricerche effettuate sul comparatore tra il 25 e il 28 novembre 2022, di cui circa 1milione e 350mila nella giornata del Black Friday. Nell’intero mese di novembre sono state registrate circa 28milioni e 800mila di ricerche; quindi, i quattro giorni di offerte (dal Black Friday al Cyber Monday) hanno rappresentato solo il 16% rispetto all’intero mese di novembre 2022.Durante i 4 giorni di offerte smartphone e tablet (con il 70,5% delle ricerche totali) si confermano sempre i device più utilizzati dagli italiani per la ricerca online, a discapito dei computer (29,5%). Il traffico da dispositivi mobili è aumentato ulteriormente nel weekend, raggiungendo il 74,5% nella giornata di sabato e il 76% la domenica.  Al contrario, nei giorni lavorativi del Black Friday e Cyber Monday, il traffico da computer è salito al 34%. La preferenza di dispositivi mobili è confermata anche sull’intero mese di novembre 2022, dove il 69,2% delle ricerche proveniva da smartphone e tablet e solo il 30,8% da computer. Gli uomini – con il 57,6% delle ricerche totali – sono stati più attivi rispetto alle donne; per quanto riguarda l’età anagrafica, gli utenti che hanno effettuato più ricerche avevano tra i 25 e i 34 anni (24,5%) e tra i 35 e i 44 anni (23,9%). Seguono gli utenti in fascia 45-54 anni (17%), i giovanissimi (15,8%), gli adulti 55-64 (11,2%) e gli over65 (7,6%). Anche sull’intero mese di novembre sono sempre stati gli uomini a essere maggiormente attivi online con il 57,1% delle ricerche. Per quanto riguarda l’età troviamo sempre in testa gli utenti 25-34 anni (24%) e 35-44 anni (23,9%), seguiti dai 45-54enni (17,3%), dai giovanissimi (15,3%), dagli adulti 55-64enni (11,6%) e dagli over65 (7,9%). Il Black Friday ormai non vede più solo offerte di prodotti tech – come smartphone, televisori e notebook – ma i consumatori online oggi puntano anche agli elettrodomestici come, ad esempio, l’aspirapolvere, e al mondo beauty con profumi, spazzolini elettrici, phon e piastre per capelli. 
Analizzando lo storico dal 2014 al 2021, emerge che, tra i 4 giorni di offerte speciali, il venerdì è sempre stato il giorno clou per le ricerche degli utenti. L’unica eccezione è stata nel 2014, quando il Cyber Monday aveva registrato più ricerche rispetto al Black Friday. Il Cyber Monday nasce nel 2005 quando la divisione online della National retail federation (Nrf) – la più grande associazione dei commercianti al dettaglio al mondo – ha utilizzato per la prima volta il termine associandolo al giorno dedicato alle offerte online, quando il Black Friday era ancora solo limitato alle promozioni dei negozi fisici. Dal 2015 in poi non vi è più stata una divisione così netta tra Black Friday e Cyber Monday, ma si è iniziato a considerare le promozioni per l'intero periodo di quattro giorni. Il primo giorno utile di offerte è diventato così quello più profittevole in termini di ricerche online.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter