Brescia, rapina da 300mila euro e fuga tra gli spari

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – In due, con volto travisato e pistola in pugno, rapinano una gioielleria portando via un bottino del valore di circa 300mila euro. E' accaduto a Brescia. Intorno alle 19, i due uomini hanno fatto irruzione all’interno di un negozio di via X Giornate e, dopo aver minacciato con una pistola scacciacani un dipendente, si sono appropriati di gioielli e orologi. Successivamente, uno dei rapinatori ha colpito l'addetto al volto con il calcio della pistola, ha esploso alcuni colpi in aria ed è fuggito insieme al suo complice. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Brescia e del nucleo investigativo e del Sis del comando provinciale.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
Muore il presidente dell'Iran Ebrahim Raisi
Il Canada restituisce 200 isole agli indigeni
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter