Carlo e Camilla primavera in Canada, viaggio in Italia per William e Kate?

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Con il 2024 si apre una nuova stagione di viaggi internazionali per la famiglia reale britannica. E non si tratta solo di Carlo e Camilla. A quanto scrive Hello, è possibile che in primavera arrivino in Italia Kate e William, nella loro prima visita ufficiale nel nostro Paese. E non è escluso che vi sia una tappa a Firenze, dove la futura regina ha trascorso tre mesi da studente per dedicarsi alla storia dell'arte.  Salito al trono il 9 settembre 2022, Re Carlo III ha ormai superato la fase di assestamento del suo regno. L'anno scorso è andato con Camilla in Germania, Francia e Kenya, mentre si è recato da solo in Romania e alla Cop28 di Dubai. Ora è pronto per aumentare il numero dei viaggi all'estero, tanto più che non si è ancora recato in nessuno dei 14 regni del Commonwealth. In primavera si parte con il Canada, dove Carlo è stato spesso, ma mai in veste di sovrano. In ottobre il re si recherà a Samoa assieme a Camilla per il vertice dei capi di Stato del Commonwealth. Sarà l'occasione per una visita anche in Australia, già confermata dal premier Anthony Albanese. Ed è possibile che il viaggio si allunghi fino alla Nuova Zelanda.  L'Australia, di cui Carlo è il capo di Stato, è una meta importante. La Regina Elisabetta c'era andata l'ultima volta nel 2011. Poi nel 2018 Carlo e Camilla, allora solo principi di Galles, hanno aperto i Giochi del Commonwealth nel Queensland. Con un crescente movimento repubblicano, è tempo che il sovrano venga a rinsaldare i rapporti con il suo lontano regno.  —internazionale/royalfamilynewswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

WikiLeaks, le origini
Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter