Cina, frana seppellisce villaggio nello Yunnan: almeno 47 morti

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – E' di almeno 47 morti il bilancio di una frana che ha sepolto il villaggio di Liangshui nella contea di Zhaotong nella provincia dello Yunnan nel sudovest della Cina. Lo rende noto l'emittente statale Cctv aggiungendo che le vittime appartenevano a 18 famiglie. ''Massimi sforzi nei soccorsi'' sono stati chiesti dal presidente cinese Xi Jinping. In seguito dalle abbondanti nevicate più di 200 residenti sono stati evacuati urgentemente. Sono stati mobilitati 33 camion dei pompieri, con più di 200 membri del personale di soccorso per svolgere attività di ricerca e salvataggio. Il Global Times scrive che le indagini preliminari hanno concluso che sono state sepolte diverse case nella zona tra le due montagne dei villaggi di Hexing e Heping.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Gaza, il futuro dei giovani intrappolati
Analogie tra nativi americani e palestinesi
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter