Cinema, Sangiuliano: “Previsti 52 mln per storie che raccontano identità nazionale”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – "Nella rimodulazione dei contributi al cinema, nell’area selettivi, abbiamo previsto uno stanziamento di 52 milioni per prodotti televisivi e cinematografici che vogliono raccontare la storia dei personaggi che hanno fatto la storia dell’identità nazionale". Lo afferma il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, in occasione della presentazione degli Stati generali del cinema, in programma dal 12 al 14 aprile a Siracusa, sottolineando l’importanza di "sostenere anche il racconto della nostra storia".  "Ritengo che il cinema sia la più alta espressione della cultura contemporanea che più si avvicina alle persone”, afferma il ministro, sostenendo che la settima arte ha un’importanza e un valore che “noi vogliamo riconoscere con il sostegno economico dello Stato perché porta tanta occupazione qualificata e le nostre maestranze rappresentano un’eccellenza”, sottolinea. Per questo, conclude Sangiuliano "è doveroso dare il massimo sostegno e fare tutto quello che è possibile lavorando insieme agli operatori del settore”.  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Oppenheimer in Giappone ha fatto discutere
L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter