Clima, Greta Thunberg protesta davanti parlamento svedese: “Più giustizia climatica”

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Più giustizia climatica. A chiederla è stata Greta Thunberg, che assieme ad un gruppo di altri attivisti per il clima ha inscenato una protesta davanti al parlamento svedese, bloccando diversi ingressi all'edificio. "Questa azione è un atto di resistenza contro il proseguimento di questo sistema ingiusto e mortale. I più ricchi consumano un'enorme quantità di risorse, a scapito di gran parte della popolazione mondiale che non vede soddisfatte neanche le necessità di base" ha scritto Thunberg su X.  "Il mondo cambia velocemente. E' un dovere democratico farsi coinvolgere attivamente nel definire la direzione di questo cambiamento. Invitiamo chiunque possa farlo ad unirsi a noi". Con Thunberg erano presenti anche diversi scienziati di vari campi e decine di attivisti.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
Criminalità e superstizione rendono la vita ancora più complicata
Il prigioniero del secolo, Julian Assange continua la sua battaglia contro i poteri forti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter