Cori razzisti contro Maignan, Udinese-Milan sospesa: poi si riparte

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Cori razzisti a Udine contro Mike Maignan, portiere del Milan, e per qualcuni minuti il match tra l'Udinese e i rossoneri viene sospeso. L'estremo difensore francese è stato oggetto di cori razzisti nella parte finale del primo tempo alla Bluenergy Arena. Con il Milan avanti 1-0 per il gol di Loftus Cheek, Maignan ha reagito ai cori lasciando il terreno di gioco, seguito da tutti i compagni al 36'. L'arbitro Maresca ha sospeso il match per alcuni minuti. Alla ripresa del gioco, l'Udinese ha pareggiato con Samardzic. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Un racconto comico sul percorso di una banconota
Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter