Covid, false esenzioni dal vaccino: 36 indagati tra medici e pazienti

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Sono 36 le persone, tra medici e pazienti, a cui la procura di Ravenna ha notificato l'avviso di conclusione indagine per l'ipotesi di reato di falso in concorso legata alla certificazione di presupposti, ritenuti falsi, per ottenere l'esenzione dalla vaccinazione contro il Covid tra il 2021 e il 2022. Tra le motivazioni addotte, per l'esclusione dalla vaccinazione, figurano allergie e mutazioni genetiche. I destinatari, secondo quanto riferisce la stampa locale, sono 7 medici di Ravenna, Cotignola, Grosseto, Napoli, Rieti e Verona e 29 pazienti.    —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter