Dipendenti pubblici in malattia, le visite fiscali cambiano orari: la circolare Inps

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Si riducono le fasce orarie di reperibilità per le visite mediche fiscali domiciliari dei dipendenti pubblici in malattia dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, come nel settore privato. Con una circolare emanata ieri il direttore generale dell'Inps Vincenzo Caridi ha cambiato i precedenti orari che erano dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Tale disposizione fa seguito alla sentenza del Tribunale amministrativo regionale (TAR) del Lazio n. 16305/2023, pubblicata il 3 novembre 2023, che ha annullato il decreto n. 206 del 17 ottobre 2017 del Ministro della Semplificazione e della pubblica amministrazione nella parte relativa appunto alle fasce orarie. Le visite, come in precedenza, dovranno essere effettuate di tutti i giorni (compresi domeniche e festivi). Le nuove fasce indicate entrano in vigore "fino a nuove disposizioni" si legge nella circolare quindi, a meno che, venga emanato un nuovo decreto ministeriale o per un'eventuale riforma della sentenza in questione del Tar del Lazio.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

WikiLeaks, le origini
Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter