Dott. Antonino Cassisi, Bergamo: “Medicina estetica e chirurgia plastica, i nuovi trattamenti per una bellezza sempre più naturale”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Mantenersi giovani, tecniche performanti e non invasive sono il focus della nuova medicina estetica Bergamo, 20 novembre 2023. Avere un aspetto più giovane e naturale è, oggi più che mai, una priorità per molte donne ma anche per gli uomini. In piena era digitale, complici smart working e social network, la cura della propria estetica rappresenta un trend in crescita: ci mettiamo sempre di più la “faccia”, ed il viso è il protagonista indiscusso delle relazioni sociali del XXI secolo.  “La Medicina Estetica, così come la Chirurgia Plastica e Ricostruttiva hanno fatto passi da gigante nell’ultimo decennio, evolvendosi in un’ottica di bellezza sempre meno ‘artificiale’, con risultati ragguardevoli nei trattamenti sia per il viso che per il corpo”, spiega il Dott. Antonino Cassisi, Chirurgo Cranio-Maxillo-Facciale a Bergamo, esperto nella Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica del viso e del corpo, con esperienza lavorativa negli Stati Uniti. “Tecniche all’avanguardia e sicure in sinergia con materiali e strumenti di ultima generazione, garantiscono interventi sempre meno invasivi, migliorando l’aspetto esteriore senza stravolgerlo come accadeva sovente negli anni ‘90. L’etica professionale è l’imperativo di ogni vero chirurgo estetico – sottolinea – la cui missione deve, in primis, rispettare le caratteristiche ed il benessere psico-fisico del paziente, senza esagerare nei trattamenti e senza omologarne l’aspetto. In questo senso il chirurgo plastico ha un ruolo cruciale anche per quanto concerne la sfera emotivo-relazionale della persona che vive indubbiamente un disagio con il proprio corpo. Occorre saper trovare sempre la ‘giusta misura’ senza mai esagerare. Troppo spesso l’approccio con la chirurgia estetica è stato legato ad eccessi di vanità e ad influenze esterne distopiche, tutto ciò ha spinto le persone, con il benestare di taluni medici, a sottoporsi ad interventi che hanno cambiato drasticamente i propri canoni estetici con conseguenze spesso devastanti per la stessa salute” fisica e psichica”. Laureato in Medicina e Chirurgia, il Dott. Cassisi Antonino vanta un’esperienza trasversale maturata in quarant’anni di attività come Chirurgo. Fino al 2022 è stato Direttore del Reparto di Chirurgia Cranio-Maxillo-Facciale presso l’A.O. Papa Giovanni XXIII di Bergamo ed attualmente è libero Professionista e Direttore Sanitario del Poliambulatorio ‘Medici Insieme’ in Bergamo. “Oggi abbiamo la possibilità di effettuare trattamenti biotecnologici innovativi che puntano a correggere imperfezioni e difetti in modo naturale, stimolando la pelle a mantenersi giovane e sana, tutto ciò consente di ritardare o addirittura eliminare il ricorso al bisturi, evitando trattamenti inutili e complicanze”, prosegue il Dott. Cassisi. “Le nuove frontiere della Medicina Estetica puntano ad interventi più soft e localizzati che garantiscano un recupero più rapido del paziente. Queste nuove pratiche estetiche sono spesso associate tra loro per migliorare l’aspetto della pelle sia in termini di volumi che di texture, valorizzando la bellezza naturale della persona. Il Medico che si occupa di Medicina e Chirurgia Estetica ha un ruolo determinante anche nell’educare alla prevenzione, insegnando a conoscere e a prendersi cura del proprio corpo e sviluppando una rinnovata consapevolezza verso le buone abitudini: alimentazione corretta e stili di vita più sani per il benessere psicofisico. Star bene con se stessi sta diventando parte integrante della salute estetica, permettendo a tutti di vivere una vita relazionale piena e soddisfacente”. Contatti: 
www.mediciinsieme.it
 Sede Poliambulatorio Specialistico Medici Insieme Via Tremana, 11/B Bergamo Tel. 035 6501753 – 366 4569620 —immediapress/salute-benesserewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Assange, finalmente libero
Assange patteggia con gli Usa e lascia il Regno Unito
Il cemento è un elemento chiave per il futuro del Pianeta
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter