Ebreo ortodosso accoltellato a Zurigo, fermato aggressore 15enne

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Un ebreo ortodosso è stato accoltellato a Zurigo da un 15enne che lo ha aggredito al grido di 'Morte a tutti gli ebrei', prima di essere arrestato dalla polizia svizzera. Lo hanno riferito i media elvetici, secondo cui l'uomo è stato ferito in modo grave. L'Associazione svizzera delle comunità ebraiche si è detta "profondamente sconvolta" per l'aggressione.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Un racconto comico sul percorso di una banconota
Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter