Eden Gruppo Immobiliare: “Burocrazia e responsabilità crescenti, così cambia il lavoro dell’agente immobiliare”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Modena, 21 novembre 2023. Comprare e vendere casa è sempre più complesso: la burocrazia crescente e le normative stringenti rendono rischioso agire in autonomia. Optare per il fai da te, infatti, espone alla possibilità di incorrere in errori dettati dall’inesperienza, che potrebbero mettere a repentaglio l’intera operazione. “Si tende a pensare che il lavoro dell’agente immobiliare si riduca a trovare un accordo economico tra venditore e acquirente, ma non è così. Anzi, la normativa oggi prevede che il professionista effettui tutta una serie di controlli e verifiche sugli immobili prima di porli in vendita” spiega Giorgio Ferrari, presidente di Eden Gruppo Immobiliare, tra le principali realtà del settore a livello nazionale, che sottolinea la necessità di reperire e analizzare tutta la documentazione necessaria. Gli elementi da considerare sono molteplici, tra i principali c’è la provenienza dell’immobile, che può essere acquistato, donato, ereditato o assegnato da un giudice, ma è importante avere anche la certificazione energetica e quella di conformità urbanistica, oltre a individuare la corretta rendita catastale. “Chi compra o vende casa ha diritto di chiedere informazioni dettagliate sull’immobile e l’agente immobiliare ha l’obbligo di fornirle” aggiunge Ferrari, che non nasconde il rischio di “vedere invalidare o non poter effettuare la vendita a causa della mancanza di materiale, così come quello di avere brutte sorprese per non aver verificato per esempio la presenza di particolati limitazioni all’interno del regolamento condominiale”. Da qui una convinzione: “Il buon agente immobiliare è quello che fa molte domande” afferma Andrea Masi, vicepresidente di Eden Gruppo Immobiliare, rilevando come “conoscere ogni particolare dell’immobile e della sua storia sia l’unico modo per poter concludere serenamente una trattativa”. Ed è chiaro che un agente immobiliare scrupoloso sia l’ideale sia per chi deve vendere casa sia per chi deve acquistarla, perché “saprà condurre una trattativa equilibrata e giusta, capace di tutelare entrambe le parti”. I requisiti da considerare per scegliere l’agenzia immobiliare più adatta alle proprie esigenze sono diversi, tra questi c’è sicuramente l’attenzione che riserva alla promozione degli immobili. “Oggi funziona tutto online, quindi bisogna guardare il sito dell’agenzia e le sue pagine social, controllare quanti immobili ha venduto, su quanti portali lavora e quanto ha investito su ciascuno. Tutto si gioca sulla visibilità: per un’agenzia di successo è importante posizionare i propri annunci nelle prime pagine” afferma Racha Hafez, responsabile comunicazione di Eden Gruppo Immobiliare, sottolineando come l’agenzia fornisca “ai clienti tutte queste informazioni, a partire dal budget dedicato alla promozione”. E per valutare la reputazione di un’agenzia immobiliare può essere utile cercare informazioni online: “Viviamo in un’epoca digitale – aggiunge Masi – È sufficiente andare a cercare su internet il nome dell’agenzia e delle persone che vi lavorano per avere tutti i feedback necessari per farsi un’idea”. Visita il sito web: https://www.edengi.it/
 —immediapress/economia-finanzawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'incredibile storia della guerra degli emù
Mai un rischio di un'escalation nucleare è stato così alto
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter