Elettrica o ibrida, la nuova Peugeot 3008 punta sempre più in alto

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Arrivata alla terza generazione la Peugeot 3008 alza ancora di più l’asticella delle sue ambizioni, proponendosi con uno stile suggestivo e personale, all’esterno come nell’abitacolo, e con soluzioni tecnologiche davvero premium. Portabandiera di questa evoluzione-rivoluzione del brand la versione 100% elettrica del Suv francese, un modello sul quale debutta la nuova piattaforma multi energia STLA Medium del gruppo, un pianale versatile, pensato per ospitare con minimi adattamenti versioni a batteria normale, ad alta potenza, ibride e plug-in. In Italia al debutto la nuova 3008 sarà proposta in versione ibrida, con motore da 136 cavalli e un listino ante-incentivi di 38700 euro nell’allestimento Allure, ma anche se la ripartizione delle vendite in Italia dovrebbe vedere la Bev ritagliarsi una quota non superiore al 15-20% è indubbio che sia la 100% elettrica (che ha visto un taglio di listino a 41.980 euro per rientrare nei bonus) a testimoniare le possibilità di evoluzione futura del brand. All’esterno gli stilemi aggressivi delle ultime Peugeot – a iniziare dal triplo artiglio delle luci – rendono la 3008 più imponente di quanto i suoi 4,45 metri di lunghezza lascino pensare: grazie a un intelligente taglio della coda, poi, è stato possibile mantenere un andamento da coupè senza sacrificare il bagagliaio posteriore da 520 litri. La compattezza del pacco batterie (la versione di lancio è da 73 kWh, aspettando la long range da 98) permette di avere a bordo tutto lo spazio necessario per 5 persone. Rispetto alla versione ibrida che rischia di essere sottodimensionata, l’elettrica – con i suoi 210 CV – garantisce poi prestazioni decisamente soddisfacenti (grazie anche a una coppia da 343 nM) ma senza influire troppo sull’autonomia che – con circa 500 km teorici – è fra le migliori del segmento. A tranquillizzare il conducente anche le modalità intelligenti di pianificazione dei tragitti, con un sistema di valutazione anche dell’andamento del terreno (in salita il fabbisogno di kW sale vertiginosamente): tutto gestibile via app e sul grande Panoramic i-Cockpit, uno schermo HD curvo da 21” che raccoglie la strumentazione e il monitor centrale di solito adibito a infotainment, clima e navigazione.  Ad aumentare il senso di spaziosità per i passeggeri anteriori lo spostamento del selettore del cambio automatico sulla plancia, ora posizionato a destra del volante, proprio accanto al pulsante di avviamento dell'auto così da consentire accensione e gestione del cambio con un unico gesto. Se non bastasse, è disponibile come optional un secondo schermo inferiore personalizzabile per gestire i diversi sottomenù. Il tutto aggiornabile Over-The-Air e compatibile con Apple CarPlay, Android Auto: in abbonamento poi sono disponibili le opzioni di intelligenza artificiale di ChatGPT, anche se l’impressione è che al momento sia una funzione dimostrativa più che una modalità game changer. In marcia la E-3008 si rivela silenziosa, piuttosto scattante (grazie alla coppia da 343 Nm) e stabile in curva anche sfruttando appieno le potenzialità della modalità di guida Sport (ma per non sacrificare troppo la batteria meglio optare per Eco o Normal). Inutile dire che sul nuovo Suv Peugeot la disponibilità di sistemi di assistenza alla guida è al top, per confermare una leadership tecnologica che è parte importante del piano strategico Dare Forward di Stellantis. Le batterie sono garantite per 8 anni/160.000 km al 70% della capacità e con la dotazione di serie si possono ricaricare fino a 11 kW in corrente alternata e fino a 160 kW in continua così da risalire dal 20 all’80% in 30 minuti. Peccato che il caricatore da 22 kW sia opzionale: in compenso con la funzionalità V2L (Vehicle to Load) la nuova 3008 può diventare una piccola centrale elettrica in grado di alimentare dispositivi elettrici esterni collegati direttamente alla presa della macchina.  —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
Criminalità e superstizione rendono la vita ancora più complicata
Il prigioniero del secolo, Julian Assange continua la sua battaglia contro i poteri forti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter