Eruzione Islanda, lava avanza: evacuazione per Grindavik

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Un'eruzione è in corso nel sistema vulcanico di Svartsengi, nel sud-est dell'Islanda, e le autorità hanno ordinato l'evacuazione della città di Grindavik, a circa 70 km a sud-ovest della capitale Reykjavik. L'ordine di evacuazione potrebbe rimanere in vigore per 3 settimane, in base all'evoluzione del quadro. Ai residenti potrebbe essere consentito un rientro temporaneo per recuperare e preservare beni. L'ufficio meteorologico del Paese precisa che si tratta della quinta eruzione nella penisola di Reykjanes dal 2021. Un elicottero della guardia costiera è stato inviato per valutare la situazione, ha riferito la Protezione civile, che ha dichiarato l'emergenza.  L'ultima eruzione nella penisola era iniziata nel sistema vulcanico di Svartsengi il 18 dicembre provocando l'evacuazione dei 4mila abitanti della città di Grindavik e la chiusura del centro termale geotermico Blue Lagoon, una popolare località turistica. In quell'occasione Grindavik venne risparmiata dalla lava. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Proteste dei ragazzi in merito al conflitto tra Israele e Palestina
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter