Femminicidio nel pesarese, strangola la moglie e tenta il suicidio a Fano

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Un altro femminicidio. A pochi giorni dal ritrovamento del corpo di Giulia Cecchettin, per il cui omicidio è stato arrestato l'ex Filippo Turetta, a Fano (provincia di Pesaro e Urbino) un uomo ha strangolato la moglie e poi ha tentato il suicidio. E' quanto si legge sul 'Corriere Adriatico'. La vittima aveva 66 anni mentre l'uomo 70. A dare l'allarme è stato uno dei figli della coppia.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Oppenheimer in Giappone ha fatto discutere
L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter