Filippo Turetta in Italia, trasferito dall’aeroporto di Venezia al carcere – Video

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Filippo Turetta, il 21enne arrestato per l'omicidio dell'ex fidanzata Giulia Cecchettin, è arrivato questa mattina a Venezia su un volo militare partito da Roma e che ha fatto scalo a Francoforte, città tedesca non distante dal carcere di Halle dove il giovane è stato detenuto una settimana.  Scortato da agenti del Servizio cooperazione internazionale della polizia (Scip) e agenti tedeschi, il giovane ha ricevuto negli uffici della polizia di frontiera l’ordinanza di custodia cautelare. Quindi, accompagnato dai carabinieri, ha lasciato l'aeroporto di Venezia per un viaggio di circa un’ora fino al carcere Montorio di Verona. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter