Forza Italia, Salini: “Tajani miglior interprete politica Berlusconi”

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – “Il grande merito di Berlusconi è stato quello di essersi fatto carico di una politica adeguata al periodo attuale e al tempo stesso animata della forza e dello spirito dei padri costituenti. E’ riuscito a collocare nel 'nostro tempo' la grande ricchezza che, nel dopoguerra, definì il contesto corretto per una collaborazione costruttiva fra cattolici, socialisti e liberali. Una vera e propria pace culturale, al servizio del Paese…”. Al Salone delle fontane dell’Eur per i 30 anni della discesa in campo c’è anche l’eurodeputato azzurro Massimiliano Salini che ricorda il Cav e vede in Antonio Tajani la guida per la futura Forza italia nel segno della continuità.  “Berlusconi ha intrapreso questo percorso di rinvigorimento della politica italiana – dice all’Adnkronos- poco dopo un altro grande evento epocale: la caduta del Muro di Berlino. E da questo percorso è nato un popolo politico, che non rappresenta solo il punto di riferimento per i moderati ma anche per tutti coloro che fanno del “buonsenso” il proprio modo di agire all’interno della politica”. “Dopo la sua morte – spiega Salini- ritengo non ci sia miglior interprete politico, umano e antropologico di questo modo di operare al servizio del Paese, se non Antonio Tajani, una persona di grande esperienza, che ha dimostrato di saper lavorare nel solco della politica propositiva a beneficio dei cittadini”. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La Major League Soccer e l'impronta di Messi
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter