GameStop si ritira dal mondo degli NFT

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Circa un anno e mezzo dopo aver lanciato il suo marketplace di NFT, la catena di negozi di videogiochi GameStop, quotata in borsa, ha deciso di dire addio alla sua piattaforma, che supportava oggetti virtuali da collezione legati al mondo dei videogiochi su Immutable X e Loopring, entrambe reti di scaling basate su Ethereum. "GameStop ha deciso di chiudere il nostro marketplace di NFT a causa della continua incertezza normativa nel campo delle criptovalute", recita un messaggio sul sito web del marketplace, aggiungendo che la piattaforma non sarà più operativa a partire dal 2 febbraio di quest'anno. Tuttavia, poiché gli NFT sono stati creati su blockchain, possono essere accessibili altrove e acquistati e venduti attraverso altri mercati. Circa quattro mesi fa, GameStop aveva annunciato la chiusura del suo portafoglio NFT per lo stesso motivo. Non è chiaro perché l'azienda non abbia chiuso entrambi i prodotti contemporaneamente, ma abbia scelto di ritirarsi gradualmente dal settore delle criptovalute. GameStop aveva segnalato per la prima volta l'intenzione di entrare nel mondo degli NFT nel 2021, e poi, a gennaio 2022, aveva assunto un team di 20 persone per gestire il marketplace di NFT legati ai videogiochi. La catena di negozi aveva annunciato la sua collaborazione con Immutable circa un mese dopo, dichiarando di utilizzare la blockchain di Immutable X e di istituire un fondo da 100 milioni di dollari in token IMX di Immutable con l'azienda criptovalutaria. Un giorno dopo, GameStop aveva venduto una grande quantità di token IMX che aveva appena ricevuto, scaricandoli sul mercato per un valore di 47 milioni di dollari. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
Criminalità e superstizione rendono la vita ancora più complicata
Il prigioniero del secolo, Julian Assange continua la sua battaglia contro i poteri forti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter