Gaza, Boldrini in partenza per Rafah: “Chiederemo cessate il fuoco e rilascio ostaggi”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Laura Boldrini, deputata Pd e presidente del Comitato permanente della Camera sui diritti umani nel mondo, in partenza per Rafah, al confine tra Gaza e l'Egitto per chiedere – insieme a una delegazione di 50 persone tra cui 15 parlamentari – il cessate il fuoco e il rilascio degli ostaggi e accompagnare un convoglio di aiuti umanitari destinati ai civili palestinesi. "Quasi tutto pronto: domani mattina all'alba partiremo per Rafah, al confine tra l'Egitto e Gaza, per accompagnare un convoglio di aiuti umanitari per la popolazione stremata della Striscia, organizzato da AOI grazie a una raccolta fondi. Saremo una grande delegazione di circa 50 persone composta da 15 parlamentari, cooperanti, professori, professoresse e giornalisti. È l’Italia che dice no alla guerra, ai bombardamenti indiscriminati e all’uccisione di civili. Andremo al confine anche per chiedere il cessate il fuoco subito, la liberazione degli ostaggi e perché venga riconosciuto lo Stato di Palestina. Non ci possono essere due popoli e due stati senza lo Stato di Palestina".  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
Muore il presidente dell'Iran Ebrahim Raisi
Il Canada restituisce 200 isole agli indigeni
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter