Google e Samsung insieme, Gemini è il cuore IA di Pixel 8 e Galaxy S24

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – In occasione del Galaxy Unpacked che ha svelato al mondop la nuova serie Galaxy S24, Samsung e Google hanno dato vita a una partnership che promette di ridefinire l'esperienza degli utenti di smartphone. La nuova serie Galaxy S24 di Samsung sarà la prima a beneficiare di questa collaborazione, implementando il modello IA avanzato di Google, Gemini, per potenziare le funzionalità di intelligenza artificiale dei suoi dispositivi. La novità più eclatante di questa collaborazione è "Circle to Search" (Cerchia e Cerca), un'intuitiva funzione di ricerca disponibile inizialmente sui modelli Galaxy S24, Pixel 8 e Pixel 8 Pro. Questa funzionalità consente agli utenti di cercare informazioni direttamente sullo schermo del loro smartphone Android senza la necessità di cambiare app. Utilizzando semplici gesti come cerchiare, evidenziare, scarabocchiare o toccare, gli utenti possono ora accedere rapidamente a informazioni dettagliate sul contenuto che li interessa. La partnership tra Samsung e Google non si limita alla sola ricerca. Samsung sarà il primo partner di Google Cloud a implementare le versioni avanzate di Gemini, Gemini Pro e Imagen 2, attraverso la piattaforma Vertex AI nel cloud, portando così l'intelligenza artificiale a un livello superiore sui dispositivi smartphone. Le funzionalità di messaggistica su Android stanno subendo un'importante trasformazione grazie a "Magic Compose", disponibile ora on device con Gemini Nano. Questa funzione permette agli utenti di creare messaggi in vari stili, da quelli formali a quelli più casuali o addirittura poetici, adattandosi alle diverse esigenze comunicative. Inoltre, "Photomoji" offre la possibilità di creare emoji personalizzate a partire dalle proprie foto, sfruttando la potenza dell'intelligenza artificiale generativa. Infine, Android Auto ha implementato nuove funzionalità IA per migliorare la sicurezza e l'efficienza durante la guida. Ora è in grado di riassumere automaticamente testi lunghi o chat di gruppo, consentendo agli automobilisti di rimanere connessi senza distrarsi dalla strada. Inoltre, suggerisce risposte e azioni pertinenti che possono essere eseguite senza interagire fisicamente con il telefono. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
Criminalità e superstizione rendono la vita ancora più complicata
Il prigioniero del secolo, Julian Assange continua la sua battaglia contro i poteri forti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter