I benefit aziendali al centro del Welfare Day, l’evento promosso da Pluxee Italia

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Si è svolta oggi la seconda edizione del Welfare Day, l’evento di Comunicazione Italiana dedicato allo sviluppo e alla digitalizzazione delle soluzioni di welfare e benefit promosso da Pluxee Italia (ex Sodexo Brs). Un’occasione per fare il punto sullo stato dei servizi di welfare in Italia – anche alla luce delle novità normative – e sul lavoro che si può e si deve ancora fare nella medesima direzione, anche e soprattutto in chiave di digital transformation. Sono intervenuti hr director, responsabili welfare e altre figure importanti del mondo hr di aziende leader quali Air Liquide, Deloitte, Findus, Giglio Group, Gruppo Scai, Hewlett Packard Enterprise, Renantis, Tim, Verisure e Zurich. Il dibattito si è soffermato anzitutto su due punti. Il primo è l’imprescindibilità del welfare e dei flexible benefit in chiave di employer branding, attrazione dei talenti, fidelizzazione delle risorse. Dati alla mano si è visto e commentato quanto oggi sia importante dotarsi di una struttura welfaristica coerente e aderente alle esigenze lavorative delle persone oggi, non ultime le giovani generazioni. Il secondo aspetto concerne la necessità di integrare tale struttura all’interno di una più estesa strategia di corporate social responsibility. Questo per far sì che i servizi di welfare non siano un semplice adempimento, ma una colonna della strategia di people care, rispondente all’esigenza di un’azienda in termini di sostenibilità del lavoro. Sono intervenuti durante l’evento con un keynote speech Tommaso Palermo e Anna Maria Mazzini, rispettivamente ceo e cgo di Pluxee Italia (ex Sodexo Brs), che con dati alla mano si sono soffermati sullo stato del welfare in Italia, rilevandone alcuni aspetti essenziali: anzitutto la scarsa conoscenza delle opportunità in essere, sia da parte dei dipendenti sia delle stesse aziende; la digitalizzazione come potenziale motore di un’ulteriore diffusione dei servizi; un accento sui flexible benefit come elemento di sostenibilità, cioè come strumento per andare incontro alle esigenze delle persone a 360 gradi. L’evento si è svolto presso gli studi 'Community House' in Roma e in diretta su www.comunicazioneitaliana.tv. Su quest’ultima piattaforma, sarà possibile nei prossimi giorni riascoltare tutte le sessioni dell’evento —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La guida agli Europei 2024
L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter