Impennata covid in Austria, mascherine raccomandate in ospedale e sui mezzi

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Impennata di casi di Covid in Austria e il ministro della Sanità raccomanda l'uso delle mascherine negli ospedali, ma anche sui mezzi di trasporto pubblici più affollati. In una serie di post su X, Johannes Rausch ha sottolineato che, dal momento che "siamo nel pieno di un'ondata" di contagi da coronavirus Sars-CoV-2, oltre che di influenza, "è ragionevole indossare le mascherine negli ospedali, nelle case di cura o negli studi medici. E questo vale anche sui mezzi di trasporto pubblici più affollati". Il ministro, come riferisce Die Presse, ha chiarito che non esiste un obbligo specifico di indossare le mascherine anche perché al momento non si registrano problemi negli ospedali in termini di ricoveri. Attualmente ci sono dieci persone nei reparti di terapia intensiva a causa del Covid-19 e nessuno a causa dell'influenza. "Se indossi una maschera, proteggi te stesso e gli altri. Ciò vale per tutte le malattie infettive per le quali attualmente si registrano più contagi", ha affermato Rauch. Il ministro della Salute ha quindi lanciato un nuovo appello alla popolazione, e in particolare ad anziani e fragili, affinché i soggetti più a rischio scelgano di vaccinarsi contro il covid e contro l'influenza.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
Criminalità e superstizione rendono la vita ancora più complicata
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter