Iran, denunciarono morte Mahsa: giornaliste scarcerate dopo 17 mesi

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Sono state scarcerate, dopo aver trascorso più di un anno dietro le sbarre, le giornaliste iraniane Niloofar Hamedi ed Elaheh Mohammadi. Erano state arrestate per aver denunciato, per prime, l'uccisione della 22enne curda Mahsa Amini dopo essere stata arrestata dalla cosidetta polizia morale a Teheran con l'accusa di non aver indossato correttamente il velo islamico, l'hijab. Le due giornaliste sono state scarcerate su cauzione dopo aver trascorso 17 mesi in carcere. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Proteste dei ragazzi in merito al conflitto tra Israele e Palestina
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter