Israele-Hamas, 20 morti in un raid su Gaza City

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Israele continua a bombardare la Striscia di Gaza. E' di almeno venti morti il bilancio del raid aereo israeliano che ha colpito all'alba un'abitazione a Gaza City, nel quartiere di Al-Daraj. Lo riferisce l'equivalente della protezione civile palestinese. Nelle ultime 24 ore 135 palestinesi sono stati uccisi e 312 sono stati feriti a Gaza, rende noto il ministero della Sanità della Striscia, precisando che ora il bilancio delle vittime dall'inizio del conflitto il 7 ottobre è salito a 23.843 morti e 60.317 feriti.  L'esercito ha attaccato due siti nel centro di Gaza che secondo le informazioni venivano utilizzati dai militanti per lanciare razzi contro Israele. Distrutti anche decine di lanciarazzi. L'esercito ha diffuso un video che mostra una delle sue operazioni. Secondo un comunicato, l'esplosione causata dall'attacco israeliano sembra aver innescato un lancio di razzi, il che dimostra che i missili erano stati caricati e pronti per il lancio. Il video mostra il razzo che atterra dopo aver percorso circa 100 metri. Più a sud, nella città di Khan Younis, le forze israeliane affermano anche di aver colpito il pozzo di un tunnel all'interno di un edificio e di aver scoperto armi ed esplosivi.  Le Forze di difesa israeliana (Idf) hanno riferito di aver colpito tre cellule terroristiche nel sud del Libano e di aver così sventato un attacco che stavano mettendo a punto contro il nord di Israele. Un elicottero militare, ha precisato l'Idf, ha colpito due cellule terroristiche a Marwahin, mentre le forze speciali hanno preso di mira una squadra impegnata nel lancio di missili a Yaroun.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter