Kaspersky scopre Linux DinodasRAT che colpisce aziende in tutto il mondo

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Milano, 4 aprile 2024 . Kaspersky ha scoperto una nuova variante della backdoor DinodasRAT per Linux, che compromette in modo significativo le aziende in Cina, Taiwan, Turchia e Uzbekistan almeno da ottobre 2023. Questa variante consente ai criminali informatici di monitorare e controllare di nascosto i sistemi compromessi, evidenziando che anche la nota sicurezza di Linux non è immune alle minacce.
 Il Global Research and Analysis Team (GReAT) di Kaspersky ha svelato i dettagli di una variante Linux della backdoor multipiattaforma DinodasRAT, che da ottobre 2023 ha preso di mira le aziende in Cina, Taiwan, Turchia e Uzbekistan. Scoperta durante le indagini su attività sospette, questa variante condivide codice e indicatori di rete con la versione Windows precedentemente identificata da ESET.  Questa variante per Linux, sviluppata in C++, è stata ideata per infiltrarsi nelle infrastrutture Linux senza essere rilevata, dimostrando le capacità avanzate dei criminali informatici di sfruttare anche i sistemi più sicuri. Al momento dell’infezione, il malware raccoglie informazioni essenziali dal computer host per creare un identificatore unico (UID) senza acquisire dati specifici dell’utente ed evitando così un rilevamento precoce.  Una volta stabilito il contatto con il server C2, l’impianto memorizza tutte le informazioni locali relative all’ID della vittima, al suo livello di privilegi e ad altri dettagli rilevanti in un file nascosto denominato “/etc/.netc.conf”. Questo file di profilo contiene i metadati raccolti dalla backdoor in quel momento. Questo RAT consente all’attore malintenzionato di sorvegliare e raccogliere dati sensibili dal computer della vittima, nonché di assumerne il pieno controllo. Il malware è programmato per inviare automaticamente i dati rilevati ogni due minuti e 10 ore.  Tutti i prodotti Kaspersky rilevano questa variante di Linux come HEUR:Backdoor.Linux.Dinodas.a.
 "A distanza di sei mesi dall’annuncio di ESET relativo alla variante Windows di DinodasRAT, abbiamo scoperto una versione Linux completamente funzionante. Questo sottolinea il fatto che i criminali informatici sviluppano continuamente i loro strumenti per eludere il rilevamento e colpire un maggior numero di vittime. Consigliamo a tutti i professionisti della cybersecurity di scambiarsi informazioni sulle ultime scoperte per garantire la sicurezza informatica delle aziende", ha aggiunto Lisandro Ubiedo, Security Expert di Kaspersky’s GReAT (Global Research and Analysis Team).
 Ulteriori informazioni sulle versioni di DinodasRAT sono disponibili su Securelist.com. Un’analisi più dettagliata è disponibile per i clienti del servizio privato Threat Intelligence Report di Kaspersky.  Per proteggersi da queste minacce, gli esperti di Kaspersky consigliano:  •Audit di sicurezza regolari: eseguire regolarmente controlli e valutazioni di sicurezza per identificare eventuali punti deboli o lacune nella struttura di protezione dell’organizzazione. Affrontare tempestivamente qualsiasi risultato per ridurre i rischi.  •Employee Vigilance: incoraggiare i dipendenti a prestare attenzione e a segnalare immediatamente qualsiasi e-mail, link o attività sospetta al team IT o di sicurezza. Se necessario, fornire canali di comunicazione sicuri per segnalare gli incidenti in forma anonima.  •Utilizzare soluzioni di sicurezza: investire in soluzioni di sicurezza complete, come Kaspersky Endpoint Security for Business, che protegge dalle più recenti minacce alla sicurezza.  •Secure Remote Access: se i dipendenti devono accedere alle risorse aziendali da remoto, è importante assicurarsi che i metodi di accesso, così come le VPN o i protocolli di desktop remoto sicuri, siano configurati e protetti in modo adeguato per evitare accessi non autorizzati.  Informazioni su Kaspersky Kaspersky è un’azienda globale di sicurezza informatica e digital privacy fondata nel 1997. Le profonde competenze in materia di Threat Intelligence e sicurezza si trasformano costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere aziende, infrastrutture critiche, governi e utenti in tutto il mondo. Il portfolio completo di sicurezza dell’azienda comprende una protezione leader degli endpoint e diverse soluzioni e servizi di sicurezza specializzati e soluzioni Cyber Immune, per combattere le sofisticate minacce digitali in continua evoluzione. Oltre 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie Kaspersky e aiutiamo 220.000 aziende a tenere al sicuro ciò che più conta per loro. Per ulteriori informazioni è possibile consultare https://www.kaspersky.it/
 Seguici su: 

 
http://www.facebook.com/kasperskylabitalia
 
https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia
 
https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/
 
https://t.me/KasperskyItalia
 Contatto di redazione: Noesis Kaspersky Italia 
kaspersky@noesis.net
 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La guida agli Europei 2024
L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter