Kate Middleton è a casa, l’abbraccio con i figli dopo due settimane di ricovero

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Finalmente a casa, Kate Middleton ha riabbracciato i figli dopo due settimane di ricovero in clinica per un'operazione all'addome. I tre bambini- George, 10 anni, Charlotte, otto, e Louis, cinque- non erano venuti a trovarla alla London Clinic di Marylebone, rivela il Daily Mail, e non erano mai stati separati così a lungo dalla madre. Kate e William, futuri sovrani britannici, hanno scelto di essere genitori più normali possibili per i loro figli. I loro viaggi sono sempre programmati con attenzione per non lasciare i bambini troppo a lungo. Ricoverata il 16 gennaio, Kate è stata dimessa ieri, lasciando la clinica da un'uscita secondaria, senza farsi notare dai media. Probabilmente è stato William a venirla prenderla in auto attorno alle 11 per portarla nella loro residenza dell'Adelaide Cottage, una villa con quattro stanze nel parco del castello di Windsor. Qui Kate ha avuto il tempo di sistemarsi prima dell'arrivo dei figli, che erano andati come tutti i giorni alla Lambrook School, a dieci minuti di auto dal cottage.  William è un padre attento, spesso viene a prendere lui i figli a scuola in auto, e durante il ricovero della moglie ha cancellato tutti gli appuntamenti per stare in famiglia. A sostenerlo in queste due settimane sono stati suoceri, Michael e Carole Middleton, oltre Maria Teresa Turrion Borrallo, la tata di origine spagnola adorata dai tre principini. Quando Kensington Palace rese noto che Kate era stata operata il giorno prima all'addome, venne subito chiarito che la principessa non avrebbe ripreso gli impegni pubblici prima di Pasqua. Ma si ritiene che William riprenderà prima i sui impegni, una volta avviata la convalescenza della moglie. L'operazione di Kate, sulla quale non sono stati forniti dettagli per motivi di privacy, ha fatto saltare un viaggio ufficiale dei principi di Galles in Italia, che era in preparazione.  Ieri è stato dimesso dalla London Clinic anche re Carlo III, che ha subito un'operazione per l'ingrossamento della prostata. Il sovrano 75enne, ricoverato venerdì, ha scelto di rivelare le sue condizioni mediche per incoraggiare gli uomini della sua età alla prevenzione. Ieri Carlo è uscito camminando accanto alla regina Camilla ed è stato salutato da una piccola folla di persone mentre saliva sull'auto venuta a prenderlo.   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter