L’aurora boreale colora i cieli di mezzo mondo: dove è stata vista in Italia

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Tutti pazzi per l’aurora boreale. Dagli Stati Uniti alla Spagna, dalla Svizzera all'Italia sono migliaia gli scatti sui social con le foto del cielo tinto di rosso e di viola. "Eccola, l'ho vista qui in Liguria: questa mi mancava", scrivono postando video emozionanti. "Nelle Marche l'abbiamo vista, sì" e anche in Abruzzo, aggiungono postando scenari magnifici dalla Costa sei Trabocchi fino ai monti. Tra i tanti c'è anche chi, meno fortunato, lamenta di non averla vista "non è possibile sono stata l'unica a non vederla!". L'aurora boreale si è vista in molte zone del mondo perché una forte tempesta solare ha investito la Terra. "Se vi capita di trovarvi in un'area buia, priva di nuvole e relativamente non inquinata dalla luce, potreste vedere uno spettacolo di aurore piuttosto impressionante", ha spiegato Rob Steenburgh, scienziato spaziale presso lo Space Weather Prediction Center della National Oceanic and Atmospheric Administration (Nooa) statunitense ha valutato la tempesta geomagnetica a 4 su un scala di 5. Una tempesta geomagnetica da 4 su 5 non si manifestava dal 2005. Possibili anche ripercussioni su comunicazioni Gps e satelliti.    —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Il Canada restituisce 200 isole agli indigeni
Israele, una fabbrica di guerra
Gaza, il futuro dei giovani intrappolati
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter