Lite tra cartomanti a Trastevere, una delle donne finisce in carcere

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Lite tra cartomanti a Trastevere, a Roma. I carabinieri della Stazione Trastevere hanno eseguito un’ordinanza che dispone la misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, nei confronti di una 54enne romana con l'accusa di atti persecutori. Il 19 novembre scorso i carabinieri impegnati nei controlli della movida trasteverina erano intervenuti in piazza Sant’Egidio per una lite animata tra due cartomanti: la prima, 61 anni, aveva denunciato di aver subito da parte della 54enne intimidazioni e violenze fisiche allo scopo di non permettere alla vittima di svolgere la stessa attività nella stessa piazza. Ragion per cui, alla 54enne i carabinieri avevano notificato un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa. A causa, però, delle ripetute inosservanze della misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, i carabinieri hanno notificato alla 54enne il provvedimento cautelare.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

La guerra ha preso una piega senza fine
Tante persone ogni anno si incontrano per salvaguardare il territorio
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter