Lotito e l’esonero di Mourinho: “La Roma? Guardo solo in casa mia”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
"Mourinho cacciato? Non mi interesso dei problemi degli altri". Claudio Lotito, presidente della Lazio, dribbla le domande sulla rivoluzione in casa Roma. La società giallorossa ha esonerato José Mourinho e al posto dell'allenatore portoghese schiera in panchina Daniele De Rossi, che avrà il compito di traghettare la squadra fino a giugno. Mourinho è stato silurato dopo gli ultimi risultati negativi, compresa la sconfitta contro la Lazio nel derby valido per i quarti di finale di Coppa Italia. "Non commento cose che non mi riguardano e non conosco, spero che non lo facciano gli altri con me. Ognuno sa quello che succede in casa sua, purtroppo non tutti hanno lo stesso buon gusto…", dice il presidente della Lazio all'Adnkronos. In casa giallorossa, big del passato si dividono tra l'addio a Mou e il bentornato a De Rossi. "Ho visto crescere Daniele, quindi gli auguro tutto il bene possibile perché l'impresa è importante, soprattutto per lui che inizia questo ciclo da allenatore giocando nella massima serie. E' importante che abbia lo sostegno da parte di tutti, della società, dei giocatori, del pubblico, ma questo non lo metto in dubbio: perché il pubblico della Roma è talmente generoso che gli farà sentire tutto il suo calore", dice all'Adnkronos Franco Tancredi, portiere del secondo scudetto della Roma. "Certo non è una situazione semplice, sostituisce un allenatore che ha vinto tutto nella vita, quindi è una bella sfida per lui e naturalmente gli auguro tutto il bene possibile. A lui e alla Roma". Finora la sua unica esperienza di tecnico è stata alla Spal: "E' chiaro che dovrà fare un po' di scuola guida, come ho già detto avrà bisogno che tutti gli diano una mano, che gli stiano vicino le persone giuste. Chiaro che non penso che il giocatore equivalga all'allenatore da subito: ci vorrà un po' di tempo ma adesso si deve ripartire da un altro ciclo e speriamo che lui riesca a far bene, così si può anche pensare a un futuro come allenatore della Roma". "Voglio dare un grande in bocca al lupo a Daniele, sabato sarò all'Olimpico per Roma-Verona, suo esordio sulla panchina giallorossa"., dice il sindaco di Verona ed ex centrocampista della Roma, Damiano Tommasi, dopo l'annuncio del club giallorosso. "E' l'uomo giusto per far uscire la Roma dalla crisi? Questo non lo so, non sono un dirigente della Roma, auguro solo tutto il meglio a Daniele", aggiunge Tommasi.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Un racconto comico sul percorso di una banconota
Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter