Mar Rosso, Crosetto: “All’Italia comando tattico missione Ue Aspides”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – "L'Unione Europea, nella giornata di oggi, ha chiesto all'Italia di fornire il Force Commander dell’Operazione Aspides nel Mar Rosso (l’ufficiale ammiraglio che esercita il comando imbarcato degli assetti navali che partecipano all’operazione)". Lo afferma il ministro della Difesa Guido Crosetto in una nota. "L'importanza e l'urgenza dell’Operazione Aspides, che contribuirà a garantire la libera navigazione e la sicurezza del traffico commerciale nel Mar Rosso, hanno indotto la Difesa italiana ad assicurare immediatamente il proprio sostegno. Si tratta di un ulteriore riconoscimento dell’impegno del Governo e della Difesa e della competenza e professionalità della Marina Militare", aggiunge.  La missione Aspides nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden "spero che venga approvata dai miei colleghi ministri nel Consiglio del 19 febbraio", dice l'Alto Rappresentante dell'Ue Josep Borrell, intervenendo a Bruxelles alla conferenza ministeriale sull'Indo-Pacifico. "Stiamo lavorando attivamente con i nostri partner internazionali per ripristinare la sicurezza della navigazione nel Mar Rosso – aggiunge – stiamo andando avanti con il lavoro per una nuova missione marittima chiamata Aspides, parola greca che significa 'scudo'. E' uno scudo puramente difensivo, solo per proteggere le navi dagli attacchi. Il nostro fine non è condurre alcun tipo di attacco, ma solo difendere. Non intendiamo condurre alcuna operazione a terra, ma solo proteggere la navigazione in mare", conclude  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Oppenheimer in Giappone ha fatto discutere
L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter