Marco Chiellini: il dentista estetico che fa sorridere l’anima

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Specializzato nella bellezza del sorriso delle donne, il dottor Chiellini ha due studi, ad Asti e Vercelli. L’intervento più richiesto sono le faccette estetiche Roma, 20 febbraio 2024 – Il dentista non è più soltanto il medico che cura le carie, estrae il dente malato o mette l’apparecchio. Anche in Italia si sta diffondendo sempre di più l’odontoiatria estetica, già molto diffusa in altri paesi come gli Stati Uniti. Tra i professionisti italiani più apprezzati in questo settore troviamo il dottor Marco Chiellini, che opera oggi in due studi, ad Asti e Vercelli, molto noto Oltreoceano, anche grazie alla sua partecipazione a format tv. Ma chi è il paziente tipo che si rivolge a lui? “Oggi l’odontoiatria estetica è sempre più richiesta sia da donne, sia da uomini. – Spiega il dottor Marco Chiellini, che ha scelto di specializzarsi nella bellezza del sorriso femminile – I pazienti che si rivolgono a noi hanno età molto diverse tra loro, ma possiamo notare una prevalenza di donne intorno ai 60 anni. Si tratta di donne che nel tempo si sono trascurate, dando priorità a figli e famiglia e che solo ora decidono di prendersi un po’ di tempo per sé. Dopo anni in cui si sono messe in secondo piano, vogliono darsi priorità e regalarsi un nuovo sorriso”. L’intervento più richiesto è quello dell’applicazione di faccette estetiche, che donano immediatamente un sorriso più luminoso e più armonioso. Oltre a garantire denti bianchissimi, infatti, le faccette consentono di migliorare l’estetica di denti troppo distanti o consumati dal bruxismo o altre cause, migliorando, ove possibile, anche l’allineamento. Oltre alle faccette, largamente usate anche da personaggi noti del mondo dello spettacolo, sono molto richieste anche le corone bianche, soprattutto da chi in passato ha subito un intervento odontoiatrico e gli è stato impiantato un dente con la corona scura e vuole un dente che non sia solo funzionale, ma anche bello. “A differenza dei colleghi tradizionali, che intervengono laddove c’è un disturbo, una patologia da curare, noi curiamo un disagio dell’anima, che può essere ben più doloroso di quello fisico. – Prosegue Chiellini – In studio da me vengono persone che per anni hanno provato vergogna per i propri denti, che hanno rinunciato a sorridere, e questa condizione ha portato loro molte insicurezze. Poter sorridere con la consapevolezza di avere dei denti belli, piacevoli da guardare, può davvero cambiare la vita privata e lavorativa. Noi, infatti, siamo portati a fidarci di più e ad essere più a nostro agio con chi sorride rispetto a chi non lo fa. Mettere le faccette, quindi, non è solo una questione estetica, ma un desiderio di prendere in mano la propria vita e volerla cambiare in meglio”. Per maggiori informazioni: 
https://marcochiellini.com
 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'incredibile storia della guerra degli emù
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter