Massoneria, Leo Taroni vince le elezioni e diventa il nuovo Gran Maestro del Goi

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Leo Taroni vince le elezioni e diventa il nuovo Gran maestro del Grande Oriente d’Italia (Goi). "Dopo una campagna elettorale molto sentita e agguerrita culminata con le elezioni svolte domenica 3 marzo è finalmente concluso lo spoglio delle schede che assegna la nuova Gran Maestranza per i prossimi 5 anni a Leo Taroni", si fa sapere. Leo Taroni di Ravenna, laureato in Economia e Commercio presso l’università di Bologna è un imprenditore che ha lanciato la lista 'Noi Insieme' che si è contrapposta alla lista del calabrese Tonino Seminario braccio destro dell’attuale Gran Maestro Stefano Bisi. La campagna elettorale di Taroni è stata centrata sulla trasparenza, l’apertura e la collaborazione con lo stato su tanti temi a cominciare dalla lotta alle infiltrazioni mafiose e la creazione di una banca del sapere che diffonda cultura anche fuori dai confini massonici. "Leo Taroni ha vinto contro il favorito Tonino Seminario che aveva un programma centrato sulla continuità con quanto fatto da Bisi negli ultimi 8 anni. E’ una vittoria che cambia radicalmente la visione e la strategia del Goi appoggiata dai fratelli maestri italiani", si sottolinea.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Salviamo l'orso dall'uomo
La guerra ha preso una piega senza fine
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter