Matrimonio finisce in tragedia. Uccide promessa sposa, suocera e cognata

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Tragedia ad un matrimonio thailandese. Un 29enne ha sparato alla sua promessa sposa di 44 anni, alla suocera di 62 e alla cognata di 38, uccidendo tutte e tre, prima di togliersi a sua volta la vita. Feriti altri due ospiti, che sono stati trasportati d'urgenza in ospedale. "Era piuttosto ubriaco" ha detto la polizia alla Bbc, parlando dell'uomo, ex para-atleta e soldato. La coppia, riferiscono i media locali, avrebbe avuto una discussione proprio nel giorno delle nozze. Per alcuni il problema sarebbe stato il divario d'età tra i due promessi sposi, ma la polizia parla di "banali speculazioni" e assicura che "chiuderà il caso presto".  L'uomo aveva conquistato una medaglia d'argento nel nuoto agli Asean Para Games in Indonesia lo scorso anno. Si ritiene che sarebbe anche stato inserito nella lista degli atleti che parteciperanno ai World Abilitysport Games in Thailandia il mese prossimo. Aveva perso la gamba destra, mentre era in servizio con la forza paramilitare di fanteria leggera, che pattuglia i confini della Thailandia. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Teorie del complotto su Lady Gaga e Lina Morgana
Il giornalista di WikiLeaks a processo per l'estradizione negli Stati Uniti
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter