Memo Remigi torna in Rai a Bella Ma’: “Chiedo scusa, mai mancare di rispetto alle donne”

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Memo Remigi – dopo l'allontanamento dalla Rai a ottobre del 2022 per una molestia a Jessica Morlacchi durante la trasmissione 'Oggi è un altro giorno' allora condotta da Serena Bortone su Rai1 – torna in Rai ospite del programma 'Bella Mà' invitato dal conduttore Pierluigi Diaco e affronta subito il tema. "Ci tenevo a ribadire le mie scuse all'azienda e soprattutto al pubblico: sono convinto che nella vita tutti sbagliamo e io in sessanta anni di carriera sbagli ne ho fatti diversi, più o meno gravi. Quello che ho fatto è stato un gesto di grande incoscienza, che mi è costato molto", 'confessa' il cantante e autore di tanti brani famosi. "Guai a mancare di rispetto, soprattutto a una donna – tiene a sottolineare Remigi – Sono il primo a portare avanti questo principio fondamentale, specie nella vita di un uomo: l'uomo non può profittare di determinate situazioni, per far sentire la donna più debole, per metterla in uno stato di inferiorità. Fare certi gesti nei confronti di una donna credo che sia avvilente per l'uomo stesso: non è più un uomo, è una persona inqualificabile", esclama durante la trasmissione su Rai2. Afferma al'inizio Memo Remigi: "Sono molto emozionato, non sai quanto! Mi sembra di essere al mio debutto televisivo… malgrado abbia alle spalle sessanta anni di carriera con tre anni di gavetta". Quindi racconta: "Maurizio Costanzo, che mi ha sempre sostenuto, mi ha detto una frase che mi ha colpito tantissimo e che mi ricorderò per sempre: 'nella vita, quando uno sbaglia non va condannato ma va aiutato'…". (di Enzo Bonaiuto) —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Troppo smog, l'Italia è impreparata
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter