Mike Tyson a Torino: “Amo l’Italia, potrei comprare una villa qui”

Picture of ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – Mike Tyson è a Torino per girare alcune scene del film Bunny Man. "L'Italia non cambia, resta sempre un Paese bellissimo, mia moglie ha fatto le scuole in Italia, parla italiano e insieme stiamo considerando di comprare una villa qui", ha confidato Tyson, presentando il progetto cinematografico, prodotto da Ta Ta Tu di Andrea Iervolino, e per la maggior parte girato presso la sede dei Tuscany Film Studios, alla periferia sud del capoluogo piemontese. "Il mio obiettivo è restare vicino all'industria del cinema, italiano in particolare", ha aggiunto Tyson che proprio raccontando le sue esperienze sul set ha aggiunto: "Quando ero pugile ero considerato l'uomo più cattivo del mondo, ora che sono andato oltre quell'esperienza, mi piacerebbe essere considerato l'uomo migliore al cinema perché mi piace provare ad essere il migliore di tutti quelli che hanno fatto questa esperienza prima".  "Conosco Mike da un po' di anni – ha detto poi il produttore Iervolino – e questo è il primo di una serie di progetti che stiamo facendo insieme. Credo nella sua possibilità di diventare un attore perché quando sono a tavola con lui e lo guardo negli occhi vedo tutto, vedo il diavolo, vedo un angelo, vedo un bambino, vedo l'uomo più cattivo del mondo, ma anche quello più buono, è una persona piena di emozioni e alla fine un attore quello che deve fare è trasmettere emozioni, quindi, basta guidarlo perché ti dia il meglio". "Questo film è facile perché lui fa la parte di se stesso, ma nel prossimo film che abbiamo insieme, dove c'è un regista che ha vinto due premi Oscar e che dunque sa dirigere le persone l'obiettivo è tirare fuori da Mike un personaggio vero. Credo, quindi, per lui questa possa essere una carriera nuova e una scoperta per tutto il mondo", ha concluso Iervolino che a proposito della location, dove Tyson potrebbe voler comprare la villa ha aggiunto: "Non lo so ma certo glielo chiederò".  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

L'unica vera guerra è quella contro la bomba atomica
Piero Pelù e la sua battaglia contro bomba atomica
Francia alla ricerca di una sua identità
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter