Milan-Psg 2-1, gol di Leao e Giroud: rossoneri in corsa per ottavi Champions

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) –
Il Milan batte 2-1 in rimonta il Paris Saint Germain oggi 7 novembre 2023 in un match della quarta giornata del gruppo F di Champions League, disputato allo stadio 'Meazza' di Milano. Al vantaggio dei francesi con Skriniar al 9', replicano Leao al 12' e Giroud al 50' per la squadra allenata da Pioli. Nella classifica del girone è in testa il Borussia Dortmund con 7 punti, segue il Psg con 6, poi i rossoneri a quota 5 e il Newcastle a 4. Nella quinta giornata, in programma il 28 novembre, in programma Milan-Borussia Dortmund e Psg-Newcastle.  
In avvio Leao scalda il mancino dalla distanza, palla smorzata che finisce comoda tra le mani di Donnarumma, grande ex vittima di fischi, cori di insulti e lancio di dollari falsi da parte dei tifosi rossoneri. Al 5' palla interessante dalla destra di Dembelé per Kolo Muani, il suo destro in girata viene murato da Tomori. Dopo un minuto arriva la prima vera palla-gol: iniziativa di Leao che salta secco Hakimi sulla sinistra e appoggia centralmente per il mancino di prima intenzione di Loftus-Cheek che dai 15 metri manda alto di poco. Al 9' l'ex Inter Skriniar sblocca il match: sugli sviluppi di un corner clamorosa disattenzione dei rossoneri: Marquinhos viene lasciato libero di staccare e far da sponda per il difensore slovacco anche lui tutto solo, che insacca di testa da pochi passi. 
Dura poco la gioia dei parigini perché al 12' Leao pareggia: Giroud incrocia col mancino ma trova l'opposizione di Donnarumma, sulla ribattuta il pallone si alza e il portoghese, dal limite dell'area piccola, segna in rovesciata. Al 16' gran palla in profondità per Mbappé, bravissimo Maignan in uscita bassa a strappargli la sfera in anticipo. Al 25' grande occasione sprecata da Mbappé: l'attaccante parigino riceve sul taglio la palla da Kolo Muani e solo davanti al portiere colpisce male, in caduta, col destro non trovando la porta. Due minuti dopo Dembelé prende una traversa con un sinistro a giro. Il Milan non sta a guardare e parte subito in contropiede: palla sul mancino di Giroud, come in occasione dell'1-1, questa volta il francese calcia in chiusura sul primo palo ma trova l'esterno della rete. Al 37' giocata personale di Reijnders che vince due contrasti e apre perfettamente sulla sinistra per Leao: il portoghese punta il suo avversario e calcia stringendo sul primo palo, conclusione fuori di poco. 
Al 5' della ripresa il Milan completa la rimonta: cross dalla destra che attraversa l'area e finisce sul lato opposto: altra palla in mezzo e questa volta Giroud di testa trafigge Donnarumma e porta in vantaggio i suoi. Al 18' Loftus-Cheek con un'azione box to box si conquista una punizione dal limite dell'area. La batte Theo Hernandez che aggira la barriera ma trova la respinta di Donnarumma in calcio d'angolo. Al 24' Mbappé scappa via in velocità e tira quasi dal fondo, Maignan respinge con i piedi in angolo. Il Psg preme alla ricerca del pari, costringendo la squadra di Pioli in difesa ma al 35' Leao parte in contropiede con un'azione solitaria delle sue. Il portoghese salta il primo avversario con facilità e poi supera anche Skriniar che lo stende irregolarmente, prendendosi un meritato cartellino giallo. Pochi minuti dopo Leao stremato e in preda ai crampi è costretto ad uscire: al suo posto Okafor. Proprio il neo entrato va subito a un passo dal gol: sterza sul destro e tira sul palo lontano, strepitoso l'intervento di Donnarumma che si allunga e devia in angolo. Al 44' bella giocata del sudcoreano Lee che con una finta si sposta palla sul mancino, tiro sul primo palo e palla sul palo. Forcing finale della squadra di Luis Enrique ma il Milan difende con le unghie e con i denti la meritata vittoria.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter