Morto Vinicio Riva, l’uomo sfigurato abbracciato da Papa Francesco

ADNKronos

ADNKronos

(Adnkronos) – È morto ieri Vinicio Riva, 63enne di Isola Vicentina, "affetto fin dall'adolescenza dal morbo di von Recklinghausen – o neurofibromatosi di tipo 1 –
che gli aveva sfigurato il corpo. Nel novembre 2013 era stato abbracciato da papa Francesco durante una udienza: quell'immagine aveva fatto il giro del mondo, ricordando a tutti che l’inclusione, di fronte a tutte le barriere che potrebbero creare isolamento nella malattia, sono un diritto per i malati e un dovere per la società". A dirlo il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.  "In un mondo in cui l’inseguimento della perfezione esteriore sembra essere imprescindibile, Vinicio è stato modello nell’espressione di grandi valori e rapporti umani nella malattia, anche quella, come nel suo caso, più deturpante. Per questo lo ricorderemo, lui e la sua straordinaria famiglia, cui rivolgo un pensiero di vicinanza".  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Abbonati alla Rivista

il Millimetro

Ricevi ogni mese la rivista con spedizione gratuita, il formato digitale per email e ogni sabato la Newsletter con gli approfondimenti della settimana

Sostieni il Millimetro

Supportaci con una donazione e ricevi la copia digitale de il Millimetro del mese in corso

Ultimi articoli

Salviamo l'orso dall'uomo
millimetro.jpg

Newsletter

Approfondimenti, interviste e inchieste direttamente sulla tua email

Newsletter